Moretti saluta il nuovo anno con un progetto di welfare

SCROLL

Con il nuovo anno ha preso il via il progetto di welfare per i dipendenti di Holding Terra Moretti e le loro famiglie. 

“La nostra Terra” è un piano di servizi che vuole offrire alle persone una migliore qualità della vita e metterle in condizione di sfruttare al meglio il loro tempo libero e far crescere passioni e creatività.

Il progetto di welfare, fortemente voluto da Vittorio Moretti e dalle figlie Carmen, Francesca e Valentina, è stato sviluppato da Jointly, una start-up innovativa a vocazione sociale che si occupa di welfare condiviso. Jointly ha realizzato una piattaforma web tramite la quale i dipendenti potranno accedere a numerosi servizi e agevolazioni per la persona, per i figli e per la soddisfazione delle diverse esigenze familiari. Il progetto prevede anche un piano formativo personalizzato per accrescere le competenze e un programma di incentivazioni mirate e meritocratiche all’insegna di un’etica della trasparenza.

“L’obiettivo è quello di costruire percorsi su misura per ogni dipendente e, al tempo stesso, favorire la diffusione di metodi e strategie comuni” – spiega Valentina Moretti – la ragion d’essere del progetto di welfare “La nostra Terra” è dare valore alle persone, perché ogni persona è unica e solo attraverso l’amore per quello che si fa si può fare la differenza.

«Non ci sentiamo una holding, ma una grande casa, una grande famiglia»

 

Il portale del Welfare